claudio di manao

rejfoto

foto di paolo eugenio gabri

In una tipica mattinata caraibica dei primi anni ’90 l’ex consulente finanziario e immobiliare Claudio Di Manao, tra ventagli di mare blu, barracuda e altri pescetti colorati rinasce alla subacquea. Non solo decide subito di ricominciare a immergersi, vuole diventare  istruttore. Gli sembra un’ottima scusa per esercitare professionalmente la sua attività preferita: il vagabondaggio in paesi caldi. Dopo anni di ‘divemasterato’ in Scozia, Inghilterra e Messico nel 1996 diventa istruttore a Grand Cayman. Per una serie di motivi che non è mai stato in grado di spiegare, Claudio Di Manao si reca a Sharm el Sheikh e ci resta per ben undici anni. L’ambiente surreale di laggiù gli suggerisce di scrivere ‘Figli di Una Shamandura’, il suo primo libro che diventa un Cult.  Ovviamente non l’avrebbe mai immaginato.  Gli viene offerto di collaborare con GoRedSea. Inizia a lavorare come free-lance e non solo nella subacquea. Nel 2008 realizza Tra Cielo e Mare, rubrica per la Radio Svizzera e viene invitato a scrivere testi e sceneggiature di documentari. Collabora con: AlertDiver , il magazine del DAN, Diver Alert Network, con il Corriere del Ticino, quotidiano svizzero di Lingua Italiana e con ScubaZone, il magazine subacqueo in Italiano più letto e più scaricato nella storia della subacquea, Nereus e con imperialbulldog.com.

il BLOG

il sito ufficiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...